Cosa sono le “Altre partite” che trovo in bolletta?

Capiamo insieme quali importi vengono inseriti sotto la voce “Altre Partite” nella bolletta del gas e della luce.

Alcune voci della bolletta possono essere di difficile interpretazione per l’utente. Ecco perché dopo esserci occupati della spiegazione del significato delle cosiddette “quote fisse, oggi ci concentriamo sulle “altre partite”.

La voce ALTRE PARTITE è presente solo nelle bollette in cui vengono addebitati o accreditati importi diversi da quelli inclusi nelle altre voci di spesa (i normali costi di gestione della fornitura regolamentati dal garante di cui abbiamo parlato nel nostro precedente post).

Sotto questa voce si possono trovare ad esempio:

  • importi relativi all’accredito/addebito del deposito cauzionale
  • i contributi per l’allacciamento
  • la quota annuale per l’assicurazione del cliente dagli incidenti derivanti dall’uso del gas
  • gli indennizzi automatici a favore del cliente
  • le spese relative ad operazioni di voltura

Sempre sotto questa voce si possono trovare le spese per i servizi accessori scelti dal cliente (nel caso in cui ce ne siano), come le rate mensili per l’acquisto della caldaia o la sua manutenzione, qualora si sia scelto di pagare tramite la bolletta.

ATTENZIONE: la voce Altre Partite viene utilizzata per raggruppare diversi importi, ma i fornitori sono tenuti a specificare in bolletta il dettaglio dei singoli importi.

Avete ancora dubbi? Qualcosa nella vostra bolletta non è chiaro?

Scrivete le vostre domande nei commenti e cercheremo di aiutarvi a trovare una risposta.

Il team SGR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTELLO ONLINE