Bonus gas e Bonus elettrico: cosa sono e chi può ottenerli?

Bonus gas e Bonus elettrico sono entrambe misure di sostegno sociale, introdotte per ridurre la spesa in energia elettrica e gas naturale delle famiglie numerose o in stato di vulnerabilità economica. Scopriamo chi può ottenerli, come fare a richiederli e per quanto tempo possono essere erogati.

Chi ha diritto al bonus?

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici, intestatari di un contratto di fornitura di gas naturale o di energia elettrica, che appartengono ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.107,5 euro, oppure non superiore a 20.000 euro per nuclei con più di 3 figli a carico. Può beneficiarne anche chi abita in un condominio con riscaldamento centralizzato.

Il bonus è previsto anche per i casi di disagio fisico, cioè quando nel nucleo familiare è presente una persona in gravi condizioni di salute che richieda l’uso di apparecchiature salvavita alimentate ad energia elettrica.

Come posso richiederlo?

La domanda va presentata presso il Comune di residenza o presso un altro ente designato dal Comune: ad es. per i residenti nel Comune di Rimini la domanda va presentata presso i Centri di Assistenza Fiscale – CAF, utilizzando gli appositi moduli (disponibili nelle sedi opportune) e la propria bolletta del gas/energia elettrica.

Come viene erogato il bonus?

Il bonus è riconosciuto sotto forma di credito erogato direttamente nella bolletta del gas o dell’energia elettrica.

Per quanto tempo viene riconosciuto il bonus e quanto vale?

Il bonus erogato a famiglie in stato di disagio economico è riconosciuto per 12 mesi. Al termine di tale periodo, per ottenere un nuovo bonus, la domanda deve essere presentata nuovamente. Il valore del bonus varia in funzione dei requisiti e del tipo di fornitura: per l’anno 2019 il bonus gas va da 37 a 314 euro, mentre per l’energia elettrica si va da 132 a 194 euro.

Cosa succede se cambio fornitore di gas/energia elettrica?

Il bonus continuerà ad essere automaticamente erogato nelle bollette del nuovo fornitore.

Scrivi nei commenti se hai dubbi o difficoltà, saremo felici di fornirti ulteriore supporto.

Il team SGR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTELLO ONLINE